Search
lunedì 22 aprile 2019
  • :
  • :

la notte porta consiglio, o coniglio o appiglio …

 

17523430_10210477948999139_3691379166405275941_n

La notte porta consiglio, sarà il buio, quel silenzio relativo interrotto dai rumori che di giorno si confondono nel boato assordante della vita, di notte non so se capita anche a voi, si percepiscono uno ad uno e a seconda ti mettono angoscia, anche allegria, nervosismo, ma di notte si pensa anche ai piani di difesa, le idee chiare a come rispondere con sufficiente cattiveria alle offese, a chi ha ferito e come reagire…la notte si studia a come non far la parte degli allocchi, si studiano piani di vendetta: essere un TIR ed arrivare alle spalle di chi ha fatto del male, si pensa a strategie varie, si disotterra l’ascia di guerra, come scrivere una mail in cui metti in chiaro le ragioni ed i torti con toni e verità tali da ridurre una persona in versione tremolina o verme di fango, insomma di notte le idee frullano in testa, si pensa ai lividi, non tanto quelli lasciati sulla pelle, ma quelli che ti rimangono nel cuore, nell’anima, perchè la violenza ha tante sfaccettature.  Di notte tutto è lineare, quasi cartesiano: domani farò, dirò, scriverò, qui nessuno è disposto a lasciarsi prendere in giro, ora basta!. Ti alzi al canto di piccoli frenetici volatili, l’animo guerrigliero, battagliero l’hai dentro…un raggio di sole illumina il mare, brilla, piano piano diventa rosso, rame lucido, ma chi di notte lucida il rame? Mah..la notte succedono cose strane, olio di gomito e sidol..piano piano arriva l’azzurro, anche se il cielo è plumbeo c’è sempre la fantasia dei colori, le striature nel cielo, le spennellate a mare …e stranamente tutti i piani di battaglia iniziano a dissolversi, pensi allora : però è vero sono carogne e puzzano a distanza, ma peggio per loro, non vale la pena nemmeno perderci una parola, piuttosto devo dare il buongiorno e chiedere “come stai?” A chi con me è stato gentile, amico, disponibile, presente, sincero, paziente…ecco, poi dei Craaackk, Crraack ti riportano a pensare ai piani di difesa…sono dei corvi che discutono e pensi eccoli ancora presenti,  identifichi le persone che hanno causato dispiaceri, li saluti dando loro un nome,  li rassicuri: tranquilli non piombo su di voi come un MIG subito in questo istante, la notte ha portato validissimi suggerimenti ed ora mi metto con calma e agirò state tranquilli…prima però il caffè, poi le lettiere dei gatti, poi il cane, come riuscire a trovare i pezzi del puzzle che è ogni giornata della vita …poi..poi…poi…e tutto si confonde alla fine si pensa che non si ha voglia di attuare niente, almeno per oggi… però che sia chiaro non datevi arie di saggi, di persone per bene, poeti e poetesse….angeli per sbaglio, l’avete scampata per oggi, ma questa notte perfezionerò ancora meglio le tattiche per far valere le mie ragioni…e non solo.

Più o meno avviene così e come dice Lucy un persona per bene lo è sempre ogni giorno, ogni attimo e sono rare…altrimenti beh questa notte avrò modo di perfezionare metodi e tattiche giusto Adriano Meis? 

 

Riccarda Balla




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *