Search
sabato 25 maggio 2019
  • :
  • :

Ora basta, questo è bieco sfruttamento

foto BooG

foto BooG

 

Il caso Diciotti, sta diventando una grande pacchia per tutti, sopratutto per i furbetti che hanno deciso di fare denaro sulle spalle dei profughi e tutto un po’…Ora che i profughi tornino, malauguratamente per loro utili a molti, si sa: per politica, propaganda,  voti,  denaro,  quà il termine razzista si può utilizzare in toto e per tutti, sfruttamento di questa gente da parte di una moltitudine con aureola o senza, con manto azzurro o senza, sono diventati una sorta di bandiera da sbatacchiare qua e la, la vergogna non si prova se sono utlizzati per scopi puramente “affaristici”, anzi, tutti li utilizzzano in attesa di veder spuntare le stimmate sulle mani per la loro pelosa bontà, da un canto la carità potrebbe anche essere nei confronti di se stesso, sempre carità è…Insomma questi profughi, provenienti da esperienze terribili, senza più lacrime avendole già utilizzate tutte nell’attesa di approdare in Italia, sono così ben istruiti da denunciare e chiedere risarcimento danni? Accidenti! O ci sono degli avvocati “rampanti” che li utilizzano? Già, forse entrambe le cose, anche se la seconda mi pare la più credibile…Come l’utilizzo per spaccare loro le braccia e ricevere denaro dalle assicurazioni? Un tunisino ci perse le piume..e si scoprì la porcheria, porcheria che investiva sia stranieri che non, ma gente bisognosa…a loro pochi euro, la fetta più grossa agli ideatori di tal laidume. Ora non mi venite a santificare chi attuerà la denuncia, perchè lo fa solo per interesse personale sfruttando così per l’ennesima volta questa gente, tranne che questa gente non si attrezzi poi di roncole (qualche anima pia spieghi loro il termine roncole)…Mica poi così impossibile, magari qualcuno si scoccia e passa veramente dalla parte loro senza alcun interesse…(beato chi ci crede). Mi parrebbe giusto suggerire ai profughi della Diciotti di chiedere diritti d’autore ed essere pagati da chi grazie a loro si fa gran pubblicità, e poi che sia chiaro la Diciotti e tutto il mondo mediatico che le gira attorno attirerà tanti altri casi “Diciotti”, della seria una Diciotti tira l’altra…Sempre con l’utilizzo più o meno consapevole o involontario  dei profughi per diventare poi abitudine consolidata e non più tanto involontaria. Se non se ne parlasse più, se non per dirci che tutti sono stati felicemente sistemati, tutti con lavoro stabile, busta paga vera…diritti e doveri, insomma il sogno anche di tanti italiani,  sotto questo punto di vista si è un po tutti sulla stessa barca chiamata Italia che affonda, diamoci una mano e difendiamoci dai furbetti.

A proposito: lo sapete che ormai tanti farmaci importanti si devono pagare a sangue di Papa..Lo sapete che i medici sovente anzichè prescrivere un farmaco, con la moda del “green” ti rifilano integratori che costano un patrimonio? Cosa c’entra…nulla o quasi nulla

Riccarda Balla




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *