Search
mercoledì 17 ottobre 2018
  • :
  • :

ma quando la smetteranno di essere dei Giuda, no, Giuda era una mammoletta in confronto

Giuda

Grande ipocrita commozione: 1° maggio : morti sul lavoro numeri quasi da  guerra, senza le medaglie più o meno al valore,  disoccupati? lasciamo stare il numero aumenta di giorno in giorno (altri morti sulla vostra coscienza un domani), gente che perde il lavoro senza una logica vera? Tanta. I benestanti stanno diventando poveri, attenti stupidi politici, questo è il rischio, anche se vi mettete al sicuro mettendo in una sorta di acquario persone delle quali comprate l’anima, questi piccoli esseri non mancano, purtroppo e sono la rovina di tutto un popolo….L’ipocrisia dei politici, dei sindacati è alle stelle, o meglio alle stalle, le stelle sono belle, luminose…sarebbe un’offesa per questi sferoidi di plasma che brillano di luce propria… Le imprese strangolate dai costi, i costi del lavoro che sono illogici, inumani e per che cosa? Per mantenere proprio voi: politici e sindacalisti che ingrassate come maiali, ma non sono poi mangiabili, di loro nulla si può salvare e poi sembrano protetti dalla dea Kali, o qualunque altra entità dedita alla distruzione…ma piangono lacrime di coccodrilli sulle morti sul lavoro, già dimentichi o alzano le spalle con schifo pensando ad anziani che lavorano per arrotondare la misera pensione, provate cari vecchi eterni  “VOSTRE BASSEZZE”  e tutti i lecca-culo dei vostri cortei  a vivere anche solo due mesi come vivono gli italiani…provate?? non lo fate? lo so…lo so…lo so perchè siete in realtà dei vili e continuate a giocare sulla pelle degli imprenditori italiani, dei lavoratori, dei pensionati, dei ragazzi…uccidendo il lavoro uccidete la gente, in fondo a conti fatti vedo poca differenza tra voi e quei dittatori che tanto vi fanno inorridire, quelli dei lager..per esempio, anche qui siete ipocriti, vi piacciono tanto in realtà, tanto da, in maniera subdola,  imitarli perchè state in verità distruggendo un popolo, del quale non rispettate alcuna volontà,  sapete che con i nostri pochi capelli si possono fare tappeti? Le imprese sono costrette a fare salti mortali e per un tozzo di pane si lavora a nero…ma non perchè  i farabutti siamo noi…ma voi Politici, Sindacalisti e tutta la pletora puzzolente che vi gira attorno

Buon proseguimento alla vostra attività omicida.

Riccarda Balla




One thought on “ma quando la smetteranno di essere dei Giuda, no, Giuda era una mammoletta in confronto

  1. Nino Risitano

    Giornalmente una festa per ogni ricorrenza. Ipocrisia, formalismo e sciatteria…non altro. Dal tempo di Portella le cose sono solo peggiorate. Il Primo Maggio dovrebbe essere l’unica grande festa per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *