Search
domenica 24 giugno 2018
  • :
  • :

SITUAZIONE PERICOLO CROLLI CONTROSOFFITTI SCUOLE – GARE BLOCCATE

 SEGNALAZIONE GRAVE SITUAZIONE PERICOLO CROLLI CONTROSOFFITTI SCUOLE – CON GARE BLOCCATE

Già segnalato ma ripropongo la gravità e la superficialità: il blocco delle gare alcune da oltre 50 gg da parte del Libero Consorzio di Trapani per dare la priorità come da delibera allegata ad una gara su Marsala con 447 partecipanti e con finanziamento in scadenza il 15 Marzo p.v. – Evidenzio che tutte le gare bloccate – sono relative a lavori urgenti per pericolo crolli controsoffitti nelle scuole – allego schema ritardi dalla data di presentazione offerte ad oggi – peraltro a data da destinarsi – come riscontrabile dal sito del libero consorzio di Trapani alla voce Avvisi.

Facendo notare che sono tutte gare che data l’urgenza e dati gli importi potevano essere assegnate con affidamento diretto o con consultazione di minimo 5 imprese. I dirigenti scolastici sono disposti a prendersi la responsabilità se dovesse capitare qualche incidente? Il Capo Servizio del Libero Consorzio all’Edilizia scolastica si prende le responsabilità se dovesse capitare qualche crollo? Peraltro è stato lui a definirei tali lavori urgenti,  per poi lasciarli a dormire in attesa del principe che vada a svegliare i belli addormentati addetti all’apertura delle buste dell’Ufficio Gare e Contratti.  Ricordando inoltre che per partecipare alle gare di appalto si paga…le PMI già martoriate si trovano a dover affrontare un’altra beffa?

Riccarda Balla

Di seguito lo schema dei giorni di ritardo apertura buste

e determina che ha bloccato tutto.

 

gare in attesa..

 

Libero Consorzio Comunale di Trapani

COPIA CONFORME ALL’ORIGINALE

5^ Settore

1^ SERVIZIO TECNICO VIABILITA’ – PROGETTAZIONE E MANUT. STRAORD.

ZONA – A – E DI SUPPORTO DI ALTA PROFESS. INTERDISC. CON FUNZIONI

VICARIE

Oggetto:

“Liceo Scientifico di Marsala – Progetto per servizi di diagnosi energetiche e

lavori di rifacimento prospetti finalizzati al risparmio energetico – 1°

Stralcio – (Piano triennale di edilizia scolastica 2015/2017 n. 8 annualità

2016 – priorità 2). Disposizione allo Staff Intersettoriale Gare e Contratti per

l’espletamento con carattere durgenza della procedura di gara.CUP:

H86J15001790005 CIG: 7308516A30

CIG: 7308516A30

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

N. 89 del 15-02-2018

N. Generale 238 del 15-02-2018

Il Dirigente di Settore

Vista l’allegata proposta, pari oggetto, del Responsabile del procedimento,

Angela Maria Marino;

Vista la L.R. n. 48 dell’11-12-1991 che modifica ed integra l’ordinamento

regionale degli EE.LL;

Visto il vigente Statuto dell’ Ente;

Vista, in particolare, la l.r. n. 30/2000 in ordine agli obblighi dell’Ente di

provvedere relativamente a quanto riportato nella citata allegata proposta;

Tenuto conto della propria competenza a provvedere in merito, ex art. 107 del

D. lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

Ritenuto di dovere in conseguenza provvedere;

Ritenuto che l’istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto

consenta di attestare la regolarità e la correttezza di quest’ultimo ai sensi e per

gli effetti di quanto dispone l’art. 147 bis del D. Lgs. 267/2000”;

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

D E T E R M I N A

Approvare la proposta del Responsabile del Procedimento Angela Maria Marino,

indicata in premessa ed allegata al presente provvedimento per farne parte

integrante e sostanziale, facendola propria integralmente.

IL DIRIGENTE DI SETTORE

F.TO AVV. Diego Maggio

(Sottoscritto con Firma Digitale)

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

5^ Settore

1^ SERVIZIO TECNICO VIABILITA’ – PROGETTAZIONE E MANUT. STRAORD.

ZONA – A – E DI SUPPORTO DI ALTA PROFESS. INTERDISC. CON FUNZIONI

VICARIE

Preliminare n. 98 del 14-02-2018

Oggetto:

“Liceo Scientifico di Marsala – Progetto per servizi di diagnosi energetiche e

lavori di rifacimento prospetti finalizzati al risparmio energetico – 1°

Stralcio – (Piano triennale di edilizia scolastica 2015/2017 n. 8 annualità

2016 – priorità 2). Disposizione allo Staff Intersettoriale Gare e Contratti per

l’espletamento con carattere durgenza della procedura di gara.CUP:

H86J15001790005 CIG: 7308516A30

Il Responsabile del procedimento

Premesso che:

– con Determinazione Dirigenziale n. 689 del 13/12/2017 è stato approvato, in linea

amministrativa, il progetto esecutivo dei lavori relativi al “Liceo Scientifico di Marsala –

Progetto per servizi di diagnosi energetiche e lavori di rifacimento prospetti

finalizzati al risparmio energetico – 1° Stralcio – (Piano triennale di edilizia scolastica

2015/2017 – n. 8 annualità 2016 – priorità 2)” redatto in conformità a quanto previsto

dal nuovo codice degli appalti di cui al D. Lgs n. 50/2016 dai tecnici dell’UTP

nell’importo complessivo di € 1.120.000,00 di cui € 800.000,00 a carico della Regione,

giusta Decreto del Dirigente Generale del Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione

Professionale n. n. 2524/Istr del 24 maggio 2016, ed € 320.000,00 a carico del Libero

Consorzio Comunale di Trapani, validato in data 9 gennaio 2017 dal R.P., Arch. Antonino

Gandolfo, ai sensi e per gli effetti dell’art. 26 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ed ii;

– con il sopra citato provvedimento è stato disposto di procedere all’affidamento dei lavori in

oggetto mediante Procedura Aperta di cui all’art. 36 comma 2 e comma 9 nonché all’art.

60 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ed ii con i termini di pubblicazione ordinaria e con il

criterio di aggiudicazione del minor prezzo previsto all’art. 95 comma 4 lett. a) dello stesso

Decreto, delegando, ai sensi dell’art.17 del D. Lgs.165/2001 e ss. mm.e ii., le funzioni

dirigenziali del Dirigente del V Settore per l’espletamento delle procedure di gara relativa

al progetto in argomento alla Dott. Anna Maria Santangelo, titolare di Posizione

Organizzativa dello Staff Intersettoriale Gare e Contratti, al fine di adottare tutti i

provvedimenti conseguenti alle decisioni finali in ordine alle valutazioni amministrative o

derivanti dall’applicazione del soccorso istruttorio disposto dal D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ed

ii e fino alla predisposizione del contratto;

– nella narrativa del medesimo provvedimento viene espressamente detto che “il

Responsabile del Procedimento, Arch. Antonino Gandolfo, nel comunicare la

pubblicazione sulla G.U. n. 217 del 16/9/2017 del Decreto n. 390 del 6/6/2017 di

autorizzazione alle Regioni alla stipula dei contratti di mutuo ed agli Enti Locali alla

stipula dei contratti di appalto ed all’aggiudicazione dei lavori, evidenzia l’urgenza di

procedere all’approvazione del progetto in argomento al fine di acquisire almeno

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

l’aggiudicazione provvisoria dei lavori entro 180 gg dalla pubblicazione del predetto

Decreto sulla G.U.” e pertanto entro il 15 marzo 2018;

Dato atto che con nota prot. n. 41507 del 14/12/2017 il responsabile del servizio tecnico

Ing. Patrizia Murana, unitamente al responsabile del procedimento Arch. Antonino

Gandolfo, ha comunicato allo Staff Intersettoriale Gare e Contratti l’approvazione del

progetto de quo evidenziando la “necessità di procedere alla pubblicazione del relativo

bando di gara nelle forme di legge entro il corrente anno, in deroga all’ordine

cronologico, al fine di evitare gravi danni all’Ente derivanti dalla perdita del

finanziamento”, del quale veniva data conoscenza nella narrativa della Determinazione di

cui sopra;

Vista la nota prot. n. 6707 del 6/2/2018 con la quale la Dott. Anna Maria Santangelo, titolare

di Posizione Organizzativa dello Staff Intersettoriale Gare e Contratti, precisa che, a fronte

delle 16 procedure di gara delegate alla stessa, 11 sono state avviate con carattere

d’urgenza, ai sensi dell’art. 60 comma 3 del D.Lgs. 50/2016, mentre per quella relativa al

progetto in argomento ciò non è stato specificato nel dispositivo della Determinazione

Dirigenziale n. 689 del 13/12/2017 di autorizzazione a contrarre;

Tenuto conto che con Determinazione Dirigenziale n. 62 del 22/12/2017 il Dirigente dello

Staff Intersettoriale Gare e Contratti ha approvato gli atti di gara e che in data 5/2/2018

hanno avuto inizio i lavori di espletamento della medesima, come da verbale di gara n. 1

dal quale si evince che sono pervenuti n. 451 plichi, di cui n. 3 pervenuti oltre l’orario di

scadenza;

Considerato che si rende necessario procedere con urgenza all’espletamento della

procedura di gara per l’individuazione della ditta aggiudicataria dei lavori relativi al

Progetto per servizi di diagnosi energetiche e lavori di rifacimento prospetti

finalizzati al risparmio energetico – 1° Stralcio – Liceo Scientifico di Marsala – (Piano

triennale di edilizia scolastica 2015/2017 – n. 8 annualità 2016 – priorità 2)” dando

priorità rispetto a tutte le altre procedure già avviate ed in deroga all’ordine cronologico, al

fine di rispettare la scadenza imposta dal Decreto n. 390 del 6/6/2017 e scongiurare,

pertanto, la perdita del finanziamento che inevitabilmente produrrà gravi e certi danni

patrimoniali all’Ente;

Dato atto che ai fini dell’esercizio del controllo preventivo di regolarità amministrativo e

contabile il presente provvedimento non comporta riflessi diretti e indiretti sulla situazione

economico-finanziaria dell’Ente;

Dato atto del rispetto delle prescrizioni di cui al P.T.C.P.T. adottato dal Commissario

Straordinario con i poteri della Giunta con Deliberazione n. 13 del 29/1/2018, e in

particolare del punto 1.11 “Meccanicismi di formazione, attuazione e controllo delle

decisioni idonee a prevenire il rischio di corruzione, comuni a tutti gli uffici” con evidenza

anche:

al rispetto dell’iter procedurale ed in particolare del rispetto a) dei tempi del

procedimento e di risposta alle istanze dei cittadini (rispetto ordine cronologico di

protocollo dell’istanza) ai sensi di legge e come da procedimenti comunicati e pubblicati

nella sezione “Amministrazione Trasparente”;

b) all’inesistenza di conflitti di interesse per i casi previsti dalla legge;

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

Visto l’art. 3, comma 1, lett.d) del D.L. 174/2012, che ha sostituito l’art. 147 del TUEL

come segue:

Art. 147-bis. – (Controllo di regolarità amministrativa e contabile). – 1. Il controllo di

regolarità amministrativa e contabile è assicurato, nella fase preventiva della formazione

dell’atto, da ogni responsabile di servizio ed è esercitato attraverso il rilascio del parere di

regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa….”

Preso atto che il Regolamento dei controlli interni, approvato con deliberazione n.6/C del

22/08/13 del Commissario Straordinario, assunti i poteri del Consiglio Provinciale, nel

recepire la su richiamata normativa, ribadisce che l’attestazione (..o parere) di regolarità

tecnica deve essere riportata anche nelle premesse delle determinazioni dirigenziali (o dei

responsabili dei servizi) e degli atti sindacali (determinazioni – ordinanze);

Preso atto, altresì, che il citato regolamento dei controlli interni chiarisce che il rilascio del

parere di regolarità tecnica è subordinato alla verifica circa la conformità della

determinazione ai criteri ed alle regole tecniche specifiche, il rispetto della normativa di

settore e dei principi di carattere generale dell’ordinamento, nonché dei principi di buona

amministrazione ed opportunità ed infine il collegamento con gli obiettivi dell’Ente,

nonché il rispetto delle procedure;

Ritenuto che l’istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di attestare

la regolarità e la correttezza di quest’ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l’art.

147 bis del D. Lgs. 267/2000”;

Vista la L.R. n. 48 dell’11/12/1991 che modifica ed integra l’ordinamento regionale degli

EE.LL;

Visto il vigente Statuto Provinciale;

Visto il D.Lgs. 165/2001 e s.m.i..;

Visto il D.Lgs. n. 267/2000;

Visto il vigente regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi;

Visto l’ordinamento degli enti locali in vigore;

Vista, in particolare, la l.r. n. 30/2000 in ordine agli obblighi del Provincia di provvedere

relativamente a quanto riportato nella citata allegata proposta;

Visto il D. Lgs. 118/2011 in merito alla riclassificazione dei capitoli secondo il nuovo Piano

dei Conti;

Tanto ritenuto e premesso;

PROPONE

Per quanto esposto in narrativa, che qui si intende interamente trasfuso:

Di prendere atto della pubblicazione sulla G.U. n. 217 del 16/9/2017 1. del Decreto n. 390

del 6/6/2017 di autorizzazione alle Regioni alla stipula dei contratti di mutuo ed agli Enti

Locali alla stipula dei contratti di appalto ed all’aggiudicazione dei lavori relativi al

Progetto per servizi di diagnosi energetiche e lavori di rifacimento prospetti

finalizzati al risparmio energetico – 1° Stralcio – Liceo Scientifico di Marsala – (Piano

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

triennale di edilizia scolastica 2015/2017 – n. 8 annualità 2016 – priorità 2)” che

prevede di acquisire almeno l’aggiudicazione provvisoria dei lavori entro 180 gg dalla

pubblicazione del predetto Decreto sulla G.U. e pertanto entro il 15 marzo 2018;

Di prendere atto che relativamente alla procedura di gara per l’individuazione 2. della ditta

aggiudicataria dei lavori di cui al punto 1. sono pervenuti n. 451 plichi, di cui n. 3 oltre

l’orario di scadenza, come da verbale di gara n. 1 del 5/2/2018;

3.Disporre di procedere con urgenza all’espletamento della procedura di gara per

l’individuazione della ditta aggiudicataria dei lavori in argomento dando priorità rispetto a

tutte le altre procedure di gara già avviate dallo Staff Intersettoriale Gare e Contratti ed in

deroga all’ordine cronologico, al fine di rispettare la scadenza imposta dal Decreto n. 390

del 6/6/2017 e scongiurare, pertanto, la perdita del finanziamento che inevitabilmente

produrrà gravi e certi danni patrimoniali all’Ente;

4.Notificare il presente provvedimento allo Staff Intersettoriale Gare e Contratti – Servizio

Gare e Contratti – per gli adempimenti successivi e consequenziali;

5.Dare atto che è stato accertato che la proposta tiene conto di quanto previsto dall’art. 9

D.L.78/2009, convertito con L. 102/2009, in ordine alla compatibilità dell’adozione del

presente atto con i relativi stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;

6.Attestare la regolarità e la correttezza del presente atto ai sensi e per gli effetti di quanto

dispone l’art. 147 bis del D. Lgs. 267/2000”;

7.Dare atto che è possibile consultare il presente provvedimento all’albo pretorio on-line, e

per le finalità ed ai sensi del D.Lgs. 33/2013, sul sito internet istituzionale nella sezione

«Amministrazione Trasparente» con il seguente percorso: Provvedimenti- Provvedimenti

Dirigenti.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

F.TO DOTT.SSA Angela Maria Marino

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.

Libero Consorzio Comunale di Trapani

5^ Settore

1^ SERVIZIO TECNICO VIABILITA’ – PROGETTAZIONE E MANUT. STRAORD.

ZONA – A – E DI SUPPORTO DI ALTA PROFESS. INTERDISC. CON FUNZIONI

VICARIE

Oggetto:

“Liceo Scientifico di Marsala – Progetto per servizi di diagnosi energetiche e

lavori di rifacimento prospetti finalizzati al risparmio energetico – 1°

Stralcio – (Piano triennale di edilizia scolastica 2015/2017 n. 8 annualità

2016 – priorità 2). Disposizione allo Staff Intersettoriale Gare e Contratti per

l’espletamento con carattere durgenza della procedura di gara.CUP:

H86J15001790005 CIG: 7308516A30

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

N. 89 del 15-02-2018

N. Generale 238 del 15-02-2018

ESTREMI DI PUBBLICAZIONE ALL’ALBO DELL’ENTE

(art. 47 c. 1 legge 8/6/1990, n° 142)

Si attesta che la presente determinazione Reg. Gen. n. 238 del 15-02-2018, viene

pubblicata per 15 giorni consecutivi, con decorrenza dal 15-02-2018.

N. Reg. Albo: 341

Trapani, lì 15-02-2018

L’Addetto alla Pubblicazione

(Sottoscritto con Firma Digitale)

Documento informatico redatto tramite utilizzo del sistema informativo automatizzato in uso presso il Libero

Consorzio Comunale di Trapani, conforme alle regole tecniche di cui al Dpcm 13.11.2014.




One thought on “SITUAZIONE PERICOLO CROLLI CONTROSOFFITTI SCUOLE – GARE BLOCCATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *