Search
mercoledì 17 ottobre 2018
  • :
  • :

la befana….sono io!

«La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
con le toppe alla sottana
viva viva la Befana!»
15780860_10209734801300911_6805512229111267763_n (2)Grazie!! Grazie!!

 

 

Beh…poichè non nego di ritrovarmici..vi racconto la mia storia. Non sono bella, non sono giovane, mi si può anche bruciare, come si fa con l’anno vecchio, i vestiti sono un po’ pieni di peli, qualche buchino qui e la, ah! Questi gatti!. Il mio mezzo preferito è la scopa, un po’ scassata, ma è ibrida!..già da tre anni, anzi devo fare la revisione..a pensarci bene. Non ho il cappello a punta! Ignoranti!!! Ma un gran fazzoletto a coprire la testa, quella testa che a seconda dell’umore cambia di colore, una gran sciarpa avvolge il mio esile collo. amo le vestaglie con gli orsetti.

Non sono cattiva, solo scocciata con gli adulti e scorbutica con chi non mi aggrada perché tenta di fare il furbo;, ha tentato, se non sono concorde con pensieri altrui, perchè devo fingere di esserlo? Perchè dall’altro lato ci si offende? Oh bella!!! Se questa è intelligenza… Ma con i bambini sono indulgente abbastanza, mi piace coccolarli con dolcetti e pensierini. Porto i dolcetti ed il carbone (preferibilmente alla menta), in grossi sacchi di Juta, così vecchi e carichi che sembrano dei grossissimi calzettoni slabrati…ecco perchè cerco le calze in cui infilare i piccoli doni…adulto se sei stato pestifero, metterò delle cipolle che siano bianche, dorate o calabresi!

Quando nasco? Ahhh… quanto tempo è passato! Eravamo in quel dell’ Etruria e gia si parlava di me..poi i romani, gli antichi romani,quelli di oggi hanno perso la memoria della loro grandezza che fu…

 

Rappresento la dodicesima notte dopo il solstizio invernale, si celebra la morte e la rinascita della natura attraverso Madre Natura. I Romani credevano che in queste dodici notti (il cui numero avrebbe forse rappresentato i dodici mesi dell’innovativo calendario romano),  ma preferisco l’associazione a numeri e simboli mitologici e l’idea delle figure femminili che volavano sui campi coltivati per propiziare la fertilità dei futuri raccolti..la figura di Diana, dea lunare…che bello!!! Poi,  piano piano sono invecchiata…

 

 

La Befana r.b.

 





One thought on “la befana….sono io!

  1. Nino Risitano

    ….dopo sei invecchiata, ma rimani una piacevole ed amabile persona. Spero tu sia andata sulla tua scopa questa notte a Montecitorio per lasciare i regali ai nostri onorevoli rappresentanti…altro che carbone!
    Serena giornata, Riccarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *